Prove in Sito

MISURE INCLINOMETRICHE

L'inclinometro è uno strumento idoneo al controllo dei movimenti e delle deformazioni nei terreni e nelle strutture, misurati in base a rilievi di inclinazione locale di un tubo-guida. Impiegando un unico strumento, si possono effettuare misure ripetute nel tempo in diverse posizioni prefissate.

Si ricordano fra le applicazioni tipiche:

  • il controllo dei movimenti dei terreni dovuti a frane, costruzione di rilevati, ad operazioni di carico e scarico di serbatoi o bacini;
  • la misura delle deformazioni di grandi strutture (diaframmi, platee, dighe,…).

In particolare per quanto riguarda le frane, è possibile determinarne la posizione del piano di scorrimento, l’ampiezza del fronte, l’entità e la direzione principale, seguendo l’evoluzione del fenomeno nel tempo.

La sonda che viene utilizzata si adatta a tubi inclinometrici caratterizzati da un diametro interno compreso tra 48 e 75 mm e possono essere raggiunte profondità fino a 100 m.

Search